MEDICINA MANUALE ORTOPEDICA – OSTEOPATIA

La medicina manuale è una disciplina oggi divenuta parte integrante della medicina Convenzionale.

Assieme all’osteopatia e alla chiropratica, è tra le terapie manipolative più conosciute.
La medicina manuale con le sue tecniche, ha per fine l’intento di migliorare o di recuperare una funzione muscolo articolare deficitaria. Si limita dunque alla funzione non potendo trattare una lesione.
Negli ultimi 50 anni la Medicina Manuale ha subito una evoluzione che l’ha portata a conquistare il ruolo di disciplina manipolativa di riferimento. Questo processo di maturazione della materia, ha visto il passaggio da un approccio solo empirico, ad un approccio basato fortemente sull’osservazione clinica e su studi anatomo patologici, ecco che la medicina manipolativa fondandosi sul concetto di terapia evidence based ha usufruito di una corsia preferenziale in questo senso.
Le manipolazioni sono manovre particolari brevi e rapide, che portano un’articolazione aldilà del suo gioco fisiologico, senza oltrepassare i limiti anatomici. Prima di ogni manipolazione è necessario valutare lo stato generale del paziente e verificare eventuali controindicazioni, per questa ragione una buona anamnesi è alla base del trattamento e questa dovrebbe sempre essere eseguita da un medico.

Corrado Chiaravalloti

Medicina Manuale- Domande e Risposte

Chi può eseguire la medicina manuale?
La Medicina Manuale può essere eseguita solo da un Laureato in Medicina e Chirurgia oppure da un fisioterapia previa diagnosi medica e prescrizione.
Chi ha inventato la Medicina Manuale?
Il principale precursore della Medicina Manuale è il Dr. R. Maigne direttore del reparto di Ortopedia dell’Hotel Dieu di Parigi che già dopo la seconda guerra mondiale ha codificato le manipolazioni per risolvere le problematiche dell’apparato locomotore e del rachide fondendo le conoscenze delle scuole americane di Chiropratica con quelle francesi dell’Osteopatia e della medicina Ortopedica
Esistono delle controindicazioni per l’esercizio della medicina manuale?
La Medicina Manuale è controindicata in caso di: Tumori, Osteoporosi grave, Fratture non consolidate, Radicolalgie con paresi, Siringomielia ed altre che vanno preventivamente segnalate al medico prima del trattamento.
La medicina manuale può dare un beneficio nei casi di Torcicollo e Cefalea cronica?
Si la medicina manuale è indicata nelle cervicalgie acute o croniche e per il torcicollo.
Si può curare il mal di schiena con la medicina manuale?
La medicina manuale è una buona tecnica per ridurre il dolore nel mal di schiena, e nella maggior parte delle lombalgie e dorsalgie, e quindi è una buona terapia complementare utilizzata nella cura del mal di schiena. Per risolvere definitivamente il mal di schiena è comunque importante concentrandosi sulle cause che lo hanno generato e non solo sul sintomo è quindi buona norma sottoporsi ad una visita posturale specilistica completa.
La medicina manuale è indicata nelle malattie reumatiche?
La medicina manuale non è indicata nelle malattie reumatiche in quanto questo tipo di patologia rientra assieme alle malattie neoplastiche a quelle traumatiche recenti come fratture lussazioni e distorsioni nei casi specificatamente cointroidicati
Cosa è importante fare per praticare correttamente la medicina manuale?
E’ sempre necessario effettuare prima una diagnosi corretta corredata da esami strumentali, successivamente è importante compiere una diagnosi locale passando per la palpazione del distretto interessato, completando poi con una anamnesi approfondita per scongiurare eventuali controindicazioni alla pratica. L’esperienza dell’operatore e la frequenza con cui esegue le manipolazioni sono elementi fondamentali per determinare la buona riuscita dle trattamento.

Riepilogando:

  • La medicina manuale è nata come medicina alternativa
  • Oggi è parte integrante della medicina convenzionale
  • Viene eseguita sotto la supervisione di un medico
  • Offre un beneficio immediato al paziente
  • La medicina Manuale nasce dalla fusione di conoscenze di ortopedia osteopatia e chiropratica
  • E’ indicata nel trattamento delle cefalee di origine cervicale e nelle cervicalgie
  • La medicina manuale da buoni risultati nelle dorsalgie e lombalgie
  • Prima di sottoporsi alla medicina manuale è necessario informare l’operatore su eventuali patologie o algie per le quali potrebbe essere sconsigliata
  • PRENOTA UN CONSULTO

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *