PARALISI DEL FACCIALE ( PARALISI DI BELL)

Paralisi del facciale (Paralisi di Bell)

E’ una paralisi unilaterale periferica, su base virale o autoimmune, con ischemia e compressione del nervo, detta anche “a frigore”. Bisogna fare d.d. con una patologia sopranucleare o centrale (patologia del facciale centrale con interessamento del facciale inferiore). Per fare d.d. tra paralisi facciale periferica e centrale occorre chiedere al pz. di sporgere il mento in fuori: se ci riesce è periferica altrimenti è centrale. Bisogna anche escludere l’Herpes del ganglio genicolato (Sindrome di Ramsay-Hunt Tipo II), le mastoiditi, le fratture dell’osso petroso, i cancri, i tumori del glomo carotideo o dell’angolo ponto-cerebellare.

Come terapia agopuntura , azoto, ozono . Vieni a trovarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *